Non riesci a visualizzare correttamente la Newsletter?
Clicca qui per la versione online.
Flickr
Cacao - il quotidiano delle buone notizie comiche
nr. 77/2014
sabato 5 aprile
DI SIMONE CANOVA, JACOPO FO, GABRIELLA CANOVA E MARIA CRISTINA DALBOSCO
Dario e Franca. La biografia della coppia Fo/Rame attraverso la storia italiana
Carissimi,
ogni volta che arriva un nuovo libro da promuovere sul ns. sito per farlo conoscere un po’ gli dedichiamo un Cacao del sabato. Allora prendo il libro, cerco un brano interessante e ne ricopio una parte. Mi piace questa modalità perché è un modo per far conoscere il libro “da dentro”.
La stessa cosa stamattina ho cercato di fare con questo nuovo testo di Joseph Farrell “Dario e Franca. La biografia della coppia Fo/Rame attraverso la storia italiana”.
Bene, di solito in mezz’ora è tutto pronto, il pezzo copiato, qualche riga di introduzione e via. Ma questo libro non me lo ha permesso. Farrel non si limita a raccontare la storia dei Fo ma li inserisce nel contesto, qualche volta critica, entra nei particolari, non fa semplice aneddotica.
Mi sono occupata personalmente della biografia dei Fo per l’archivio, posso dire di conoscerla bene ma qui ho anche trovato dell’altro, le lunghe chiacchierate con la coppia, la ricerca non solo nell’archivio così amorevolmente curato da Franca, ma anche dei giornali dell’epoca...
Il libro non è la glorificazione o la beatificazione della coppia Nobel, Farrel non risparmia le critiche, ma lo fa con attenzione e competenza.
Insomma, volete sapere come è andata a finire? In mezzo a mille cose da fare, come sempre e come tutti, mi sono bloccata due ore a leggere un po’ qui e un po’ là, con la voglia di continuare. Mi porto a casa il libro perché sono più di 400 pagine scritte fitte fitte.
Non esaustive come dice Farrell.
Buona lettura!

“Dario e Franca hanno fatto troppo, scritto troppo, parlato troppo, rilasciato troppe interviste, fatto troppi programmi televisivi, tenuto troppi laboratori, sono stati coinvolti in troppe polemiche, sono apparsi sul palco troppo spesso, hanno recitato in troppi Paesi, troppi dei loro spettacoli sono stati tradotti in troppe lingue e hanno viaggiato troppo perché un libro qualsiasi possa fornire una documentazione completa delle loro vite e opere. Nemmeno Dario Fo può aver letto tutto quelle che è stato scritto da Dario Fo (ma senz’altro Franca sì, NdR).
La conseguenza è che è stato prodotto troppo materiale su di loro in troppe lingue e il loro impatto è stato sentito in troppi paesi: nessun biografo sarà capace di rendere giustizia a tutto il loro lavoro, e finora mi riferivo solamente agli allestimenti teatrali. Dario non è stato solo attore, autore e scenografo, ma anche pittore e, più tardi nella vita, uno storico e critico di alcuni dei più grandi artisti in cui l’Italia abbia dato i natali.
A questo elenco si deve aggiungere che entrambi sono stati coinvolti per tutta la vita in campagne politiche e sociali, che hanno manifestato per cause umanitarie, hanno sostenuto i lavoratori in sciopero e si son lasciati coinvolgere in occupazioni di fabbriche, sono stati in prima linea nelle lotte per i diritti delle donne: durante gli anni di piombo hanno protestato contro l’ingiustizia in difesa di personaggi più o meno noti, come nel caso di Sofri, Pietrostefani e Bompressi; hanno scritto e diffuso opuscoli per auspicare riforme in molti campi; hanno partecipato ai movimenti per il divorzio e l’aborto; hanno portato avanti campagne per la riforma carceraria; hanno suscitato clamore internazionale sulla pena di morte; hanno attaccato le politiche ufficiali sui farmaci; si son fatti portavoce contro la bio-ingegneria e la clonazione; hanno manifestato contro l’inquinamento e si sono interessati a questioni connesse con l’ecologia e la politica verde. Con il passare degli anni, in un’età in cui la maggior parte delle persone avrebbe cercato il conforto del pensionamento, si sono gettati nell’arena della politica attiva. Franca come senatrice e Dario come candidato a sindaco di Milano e poi come attivista del Movimento 5 Stelle.
Entrambi hanno partecipato e hanno raccontato molti dei grandi eventi che hanno plasmato l’Italia moderna, il che significa che sono in egual misura sostenuti e contrastati, amati e odiati, ammirati e diffamati, venerati e perseguitati.
(...)
Ci sono pochi precedenti di cause impopolari tra i detentori del potere, Ci sono pochi precedenti (o forse nessuno) di sue persone che hanno composto e messo in scena farse e commedie e hanno raggiunto tale importanza pubblica.”

Joseph Farrell è Professore Emerito di Italianistica presso la University of Strathclyde, a Glasgow, Scozia.
Per acquistare il libro online su Commercioetico.it CLICCA QUI
i corsi di alcatraz
4/6 aprile
CORSO "LE VOCI DELL'ANIMA" con Laura Pierantoni - Per scoprire quel fenomeno intrigante, misterioso e sempre vibrante che è la nostra Voce.
img
4/6 aprile
CORSO DI COMUNICAZIONE "LIBERA-MENTE PARLARE, SINCERA-MENTE COMUNICARE". Scopri la magia della comunicazione!
img
4/6 aprile
YOGA DEL PERINEO Ravviva il tuo Potere Femminile (per sole donne)
img
11/13 aprile
SEMINARIO NATUROPATIA COMPLEMENTARE Anatomia e Fisiologia 1 con la Prof.ssa Valeria Marsili.
img
11/13 aprile
CORSO DI CUCINA con Angela Labellarte
Clicca qui per il calendario completo dei corsi di Alcatraz Prenota allo 075.9229938/11 email: info@alcatraz.it
link consigliati
Aut. Trib. di Perugia n° 634
del 21/06/1982
Direttore responsabile:
Severino Cesari
Direttore: Jacopo Fo
Anno XI
energia arcobalenoenergia arcobalenoenergia arcobaleno
Facebook
Flickr
Myspace
Twitter
Non vuoi più ricevere questa newsletter?
Clicca qui per cancellare il tuo indirizzo email
Copyright © 2011 Cacao il Quotidiano delle buone Notizie
website -www.cacaonline.it