Non riesci a visualizzare correttamente la Newsletter?
Clicca qui per la versione online.
Flickr
Cacao - il quotidiano delle buone notizie comiche
nr. 76/2018
sabato 7 aprile
DI SIMONE CANOVA, JACOPO FO, GABRIELLA CANOVA E MARIA CRISTINA DALBOSCO
I libri di Dario Fo e Franca Rame
Tutti i libri di Dario Fo e Franca Rame, i romanzi, le commedie, i libri d'arte.
 La Bibbia dei Villani
La Bibbia dei Villani
Carissimi,
oggi riprendiamo un libro di Dario Fo pubblicato da Guanda nel 2010. Si tratta della Bibbia dei Villani, il testo è a cura di Franca Rame ed è correlato da 68 tavole a colori.
Esistono Bibbie degli imperatori, splendidamente miniate, ed esistono meno appariscenti e meno note ma non meno preziose, Bibbie dei villani.
E di questa ve ne raccontiamo un pezzetto, lasciamo la parola a Dario Fo.
Buona lettura!
Una storia apocrifa e piuttosto arrangiata

La Bibbia, lo testimoniano esimi ricercatori, è il frutto dell’intervento di vari autori che in epoche diverse hanno scritto capitoli straordinari sulla storia della creazione, delle gioie, dei dolori e delle umiliazioni subiti dal popolo di Dio, dalla sua liberazione dalla schiavitù in Egitto fino alla riappropriazione delle terra dei padri.
Ma giunti alla fine dei capitoli dell’epopea, gli autori delle ultime pagine del sacro libro si rendono conto che negli episodi della Bibbia lo spazio dedicato alle donne d’Israele è molto scarso. Appaiono, è vero, personaggi come Susanna mentre sta nuda ed è spiata dai due vecchi, Rebecca scelta da Isacco, figlio di Abramo, alla fonte mentre abbevera i cammelli del suo pretendente, Sara moglie di Abramo, la moglie amante etiope di Mosè Sefora, Betsabea moglie dell’ufficiale di David cui il re si invaghisce giungendo a ucciderne il marito pur di averla per sempre nel proprio letto.
Certo, personaggi carichi di grazia e fascino, ma mai poste nel ruolo di autentiche protagoniste: al massimo vestono ruolo di concause alla tragedia. Per di più, se nel libro sacro degli ebrei ci imbattiamo in qualche donna di notevole personalità di valore, si tratta sempre di femmine straniere, come a dire di un’altra razza, che nulla ha a che fare con quella di Israele.
E’ il caso della filistea Dalila che mozza i capelli a Sansone e ella regina di Saba che giunge dall’attuale Yemen per affascinare Salomone fino a renderlo follemente innamorato di lei: ma gli eroi biblici, nel bene o nel male, sono sempre i maschi della stirpe di Davide.
A questa lacuna bisognava assolutamente porre riparo, anche nel tentativo di spegnere la forte indignazione che, spesso, le femmine dei Giudei manifestavano riguardo quella palese svalutazione del proprio ruolo.
Finalmente si inventa la grande ed eroica protagonista: si chiama Giuditta, che in ebraico significa “lodata” o “ebrea”.
I narratori collocano l’evento ai tempi di Nabucodonosor, il “re degli Assiri”. E qui c’è il primo svarione. Nabucodonosor non era assiro, bensì babilonese. Ma non importa, proseguiamo.

(Continua)
Per acquistare il libro clicca qui
 Che emozione correre in Formula E tra le strade di Mosca
Che emozione correre in Formula E tra le strade di Mosca
di Alessandro Ribaldi
Vitantonio Liuzzi, con oltre 80 Gran Premi disputati in Formula 1, oggi a 36 anni gareggia nella categoria International GT Open, un campionato destinato alle auto sportive dove corrono Audi, Lamborghini e Ferrari.
Nel recentissimo passato di Tonio, il soprannome con il quale è conosciuto il pilota italiano, però c’è stata anche la Formula E, dove ha corso per due stagioni.
Ma come può divertirsi un ex pilota di Formula 1 a guidare un mezzo che non fa neanche rumore?
Continua su People For Planet
Nuovo governo: cari Pd e M5S, fatelo per l’Italia, mettetevi d’accordo
di Jacopo Fo
I politici italiani ci trattano come bambini. Ed è avvilente vedere che spesso funziona.
Non sopporto questa politica muscolare. I leader che dicono vinceremo e poi non ammettono che non hanno vinto. Di Maio e Salvini non hanno vinto niente; onore a Bersani quando nel 2013 disse abbiamo non vinto: “E’ chiaro che chi non riesce a garantire governabilità al suo paese non può dire di aver vinto le elezioni. Quindi noi non abbiamo vinto anche se siamo arrivati primi”. Ma anche il Pd non la racconta giusta quando dice che gli italiani hanno votato perché resti all’opposizione. (...)
Continua a leggere sul blog del Fatto Quotidiano
i corsi di alcatraz
20/22 aprile
CORSO DI TAI CHI, SHIATSU E STRUMENTI DEL BENESSERE
img
20/22 aprile
CORSO DI TAI CHI, SHIATSU E STRUMENTI DEL BENESSERE
img
20/22 aprile
IN CUCINA CON ANGELA
img
27 aprile/1 maggio
YOGA DEMENZIALE
img
11/13 maggio
IN CUCINA CON ANGELA
img
11/13 maggio
CORSO DI TAI CHI SHIATSU E STRUMENTI DEL BENESSERE
img
18/20 maggio
VOCE CREATIVA, per scoprire, potenziare, migliorare, imparare ad amare la propria voce
img
19/20 maggio
CORSO DI BASIC WATSU
Clicca qui per il calendario completo dei corsi di Alcatraz Prenota allo 075.9229938/11 email: info@alcatraz.it
link consigliati
Aut. Trib. di Perugia n° 634
del 21/06/1982
Direttore responsabile:
Severino Cesari
Direttore: Jacopo Fo
Anno XI
energia arcobalenoenergia arcobalenoenergia arcobaleno
Facebook
Flickr
Myspace
Twitter
Non vuoi più ricevere questa newsletter?
Clicca qui per cancellare il tuo indirizzo email
Copyright © 2011 Cacao il Quotidiano delle buone Notizie
website -www.cacaonline.it