Non riesci a visualizzare correttamente la Newsletter?
Clicca qui per la versione online.
Flickr
Cacao - il quotidiano delle buone notizie comiche
nr. 62/2014
mercoledì 19 marzo
DI SIMONE CANOVA, JACOPO FO, GABRIELLA CANOVA E MARIA CRISTINA DALBOSCO
 La stampante 3D Invent One
La stampante 3D Invent One
Il prototipo è stato costruito dai fratelli Luca e Federico Faggiotto, amministratori delegati di MakerDreams, che entro fine marzo dovrebbero lanciare la campagna di crowdfunding su Indiegogo per finanziarne la produzione.
La loro stampante Invent One è compatta, elegante, interamente costruita in alluminio e soprattutto in qualche modo ecologica: stampa PLA (acido polilattico), un prodotto riciclabile, biodegradabile e privo di fumi tossici. Area di stampa 28x21x20 cm. Costo: 999 dollari, circa 720 euro, se si pre-acquista tramite il crowdfunding. Su webnews.it si può leggere un'intervista a Luca. Qui il sito ufficiale del progetto
(Fonte: Webnews.it, segnalata da Mario T.)
 Ladro bloccato, ladro arrestato!
Ladro bloccato, ladro arrestato!
Pescara: scassina un'auto e con un cacciavite tenta di rubare l'autoradio, ma arrivano i legittimi proprietari della macchina e con il telecomando chiudono la sicura delle portiere bloccandolo all'interno dell'abitacolo. Liberato dalla Polizia.
(Fonte: Ansa)
Immagine Articolo
Ghana Bamboo Bike Initiative
Quattro anni fa, nella periferia di Accra, Ghana, ha aperto la Ghana Bamboo Bike Initiative, una fabbrica gestita da donne in cui si costruiscono biciclette con il telaio in bambù, un prodotto vegetale e sostenibile.
Entro giugno di quest'anno raggiungeranno le 100 bici prodotte al mese ed è in programma un ampliamento del personale con 50 nuove assunzioni (30 le dipendenti attuali). “Abbiamo avuto richieste anche dall’Italia – dice Bernice Dapaah, la direttrice – ma per il momento non ce la facciamo proprio, meglio aspettare dopo l’estate”. Le bici in bambù sono leggere ma resistenti e il materiale permette di adattarle alle più diverse necessità degli utenti. VIDEO
Immagine Articolo
Riceviamo e pubblichiamo:
“Per CACAO. Per i pazienti del Pronto Soccorso di Varese è finita la pacchia: d'ora in avanti non potranno più sfuggire al personale sanitario.
Non potranno più andare al bar, a fare visita agli amici con la flebo attaccata. Infatti a giorni partiranno i lavori per installare il sistema di geolocalizzazione dei pazienti che si trovano all'interno del reparto di urgenza. Sarà pronto entro un mese. Altro che stare ore e giorni sulla barella nel corridoio del Pronto Soccorso come accade spesso.
Per i pazienti non ci sarà scampo: saranno sempre sotto controllo e curati subito.”
(Segnalata da Andrea B.)
Renzi, Papa Francesco e il potere delle parole
Guarda bene quel che sta succedendo e goditi l’impossibile! (abbiate fede!)

Ma chi l’avrebbe mai detto?!?
Ma quanto mi diverto!
Stiamo assistendo a una rivoluzione epocale, e gran parte degli osservatori e la maggioranza e dei politici non se ne rende conto e continua a balbettare che Renzi è pazzo e che i soldi in cassa non ci sono.
Dicono: Renzi sta vendendo la pelle dell’orso prima di ammazzarlo.
Le reazioni alle promesse di Renzi denotano una totale incapacità di capire quel che sta succedendo in Italia e che fa meravigliosamente il paio con quel che sta succedendo nella Chiesa.
Non si capisce che nella società digitale le parole sono altrettanto potenti dei fatti: sono fatti. Internet è fatto di parole e immagini.
E gran parte di politici e giornalisti sono prigionieri delle balle che essi stessi hanno raccontato.
La prima grandiosa bugia è che in Italia non ci sono i soldi.
Ho scritto fino alla nausea che non si può parlare di crisi in un Paese dove si buttano via quasi 600 miliardi all’anno (200 di evasione fiscale e contributiva, 250 tra corruzione, inefficienza, burocrazia, e ben più di 200 regalati all’economia criminale). Ma la questione grande è che i soldi buttati via provocano una colossale perdita di competitività, impediscono a chi ha idee di poterle sviluppare e umiliano gli imprenditori onesti.
Natale con i tuoi, Pasqua ad Alcatraz!!!
18-21 aprile, 24-27 aprile e 30 aprile-4 maggio, tre corsi di Yoga Demenziale con Jacopo Fo e lo staff di Alcatraz.
Perché la vita è tutta una roba da ridere…
i corsi di alcatraz
21/23 marzo
IL CORPO CHE RIDE E CHE CURA Contatto gioioso, sostegno e comunicazione nella relazione di aiuto. Con Italo Bertolasi, Ginevra Sanguigno, Patrizia Buda
img
21/23 marzo
LABORATORIO DEL BOSCO con Antonella Zanotti
img
28/30 marzo
INCONTRO SUL PROGETTO ECOVILLAGGIO SOLARE DI ALCATRAZ con Jacopo Fo e Gabriella Canova
img
28/30 marzo
PSICOTERAPIA DI GRUPPO ATTRAVERSO LA PRATICA YOGA-RATNA 1° incontro con Enrica Rame
img
28/30 marzo
HAPPENING ARTISTICO E LABORATORIO CREATIVO con Eleonora Albanese
img
28/30 marzo
CORSO DI TAI CHI SHIATSU STRUMENTI DEL BENESSERE con Angelo Airaghi
img
4/6 aprile
CORSO "LE VOCI DELL'ANIMA" con Laura Pierantoni - Per scoprire quel fenomeno intrigante, misterioso e sempre vibrante che è la nostra Voce.
img
4/6 aprile
CORSO DI COMUNICAZIONE "LIBERA-MENTE PARLARE, SINCERA-MENTE COMUNICARE". Scopri la magia della comunicazione!
img
4/6 aprile
YOGA DEL PERINEO Ravviva il tuo Potere Femminile (per sole donne)
img
11/13 aprile
SEMINARIO NATUROPATIA COMPLEMENTARE Anatomia e Fisiologia 1 con la Prof.ssa Valeria Marsili.
img
11/13 aprile
CORSO DI CUCINA con Angela Labellarte
img
11/13 aprile
ACQUA E RELAX Fine settimana dedicato all'ascolto di se stessi
img
11/13 aprile
LABORATORIO DEL BOSCO con Antonella Zanotti
img
11/13 aprile
SEMINARIO VOLONTARI CORAGGIOSI Dall’aiuto alla persona fino alla responsabilità sociale
img
18/21 aprile
CORSO DI YOGA DEMENZIALE con Jacopo Fo e i suoi collaboratori
img
18/21 aprile
CORSO DI YOGA DEMENZIALE con Jacopo Fo e i suoi collaboratori
img
24/27 aprile
CORSO DI YOGA DEMENZIALE con Jacopo Fo e i suoi collaboratori
img
30 aprile/4 maggio
CORSO DI YOGA DEMENZIALE con Jacopo Fo e i suoi collaboratori
Clicca qui per il calendario completo dei corsi di Alcatraz Prenota allo 075.9229938/11 email: info@alcatraz.it
link consigliati
Aut. Trib. di Perugia n° 634
del 21/06/1982
Direttore responsabile:
Severino Cesari
Direttore: Jacopo Fo
Anno XI
energia arcobalenoenergia arcobalenoenergia arcobaleno
Facebook
Flickr
Myspace
Twitter
Non vuoi più ricevere questa newsletter?
Clicca qui per cancellare il tuo indirizzo email
Copyright © 2011 Cacao il Quotidiano delle buone Notizie
website -www.cacaonline.it