Non riesci a visualizzare correttamente la Newsletter?
Clicca qui per la versione online.
Flickr
Cacao - il quotidiano delle buone notizie comiche
nr. 249/2017
sabato 16 dicembre
DI SIMONE CANOVA, JACOPO FO, GABRIELLA CANOVA E MARIA CRISTINA DALBOSCO
Nuove, bellissime stampe d’arte di Dario Fo!
Per un Natale da Premio Nobel regala e regalati queste fantastiche opere del nostro indimenticabile Maestro.
Dario raccontava di essere un pittore prestato al teatro e queste opere che lui stesso ha deciso di far stampare lo confermano.
E non solo! Acquistando questi disegni finanzi il Nuovo Comitato il Nobel per i disabili. Un regalo che fa bene!
 Dario Fo e Franca Rame: La nostra storia
Dario Fo e Franca Rame: La nostra storia
Lunedì 18 dicembre 2017, Rai 5, ore 21:15

Puntata 20
Un artista integrale

In questa puntata raccontiamo il rapporto di Dario Fo e Franca Rame con la televisione e in particolare l’esperienza di Trasmissione Forzata.
Dario ne è l’autore e si occupa di tutto come è solito fare in teatro: sua la musica e i costumi che sono affidati nella realizzazione alla sartoria di Pia Rame, sorella di Franca.
Roberto Vecchioni parla del suo rapporto con Franca e canta una canzone a lei dedicata: “Le mie Ragazze” e Nicola Piovani racconta cosa significa produrre musica per il teatro e il cinema.
Con emozione rivivremo il rapporto di grande amicizia tra Dario e Enzo Jannacci.
Ospiti: Nicola Piovani, Roberto Vecchioni, Bandabardò, Enrico Vaime, Stefano Balassone, Mario Pirovano, Moreno Cerquetelli, Renato Carpentieri, Gaia Mezzadri.
Clicca qui per rivedere tutte le puntate
 Campagna
Campagna "Anch’io sono People For Planet!”
Udite udite...
Stiamo per mettere online un nuovo fantasmagorico portale che racconterà di persone e di tutto ciò che è legato alla nostra vita e alla vita del mondo: parleremo di ambiente, di animali, di tecnologia, arte e tantissimo altro! Si chiamerà PeopleForPlanet. Siamo certi che anche tu sei People for Planet.
Mandaci un tuo video, realizzato anche con il tuo smartphone o come vuoi, dove ci dici: “Anch’io sono People For Planet!”. Fallo da solo, in compagnia, in casa, sotto la pioggia o dove preferisci!
Utilizzeremo i video che ci arriveranno per la campagna di lancio di People For Planet. Diremo al mondo insieme a te che siamo in questo pianeta e intendiamo viverlo bene!
Invia il tuo video entro martedì 19 dicembre a info@peopleforplanet.it

 Un antico museo Outsider Art a Lisbona
Un antico museo Outsider Art a Lisbona
L'Ospedale Psichiatrico Miguel Bombarda

Il Comitato il Nobel per i Disabili intende presentare prossimamente un progetto sull’Outsider Art per i finanziamenti previsti dal programma UE Erasmus+ 2018 avvalendosi delle competenze di due sue risorse: la pedagogista Cinzia Lenzi e il project manager Nazzareno Vasapollo.
Nell’ambito di un processo di documentazione preliminare, Nazzareno Vasapollo ha avuto accesso al Museo Miguel Bombarda di Lisbona, dal 2012 chiuso al pubblico, in cui cono presenti circa 6.000 opere di arte outsider.
Miguel Bombarda (Rio de Janeiro, 6.03.1851 — Lisbona, 3.10.1910), psichiatra e fervente repubblicano portoghese, realizzò nel 1894 uno dei primi musei di arte dei pazienti in Europa inserito in una struttura di valore storico-architettonico internazionale.
Dopo tale visita, Nazzareno Vasapollo ha inteso creare un video (non professionale) che documenti su questo patrimonio storico e culturale (VIDEO) il cui proprietario, il Municipio di Lisbona, lo ha affidato per la vendita a un’immobiliare a partecipazione pubblica.
Il sito della Associação Portuguesa de Arte Outsider, che si batte per la sua conservazione, restituisce le seguenti informazioni sul Museo e sull’Ospedale.

L'Ospedale Psichiatrico Miguel Bombarda, è stato il terzo grande ospedale costruito in Portogallo e il primo ospedale psichiatrico fondato nel paese (1848). Dotato di 300 posti letto, i suoi direttori, grandi figure della psichiatria portoghese, hanno sempre assunto una posizione innovativa nell'assistenza e nella terapia utilizzata.
Il Museo Miguel Bombarda, collocato all’interno dell’Ospedale, comprende edifici e locali sorprendenti e unici di epoche diverse.

Padiglione di Sicurezza (1896)
Costruito per accogliere i pazienti provenienti dal locale penitenziario e progettato dall'architetto José Maria Nepomuceno, è un edificio unico e all'avanguardia a livello internazionale, che anticipa di 30 anni design e architettura moderna degli anni 1920 e 1930.
Il Padiglione è uno dei sei edifici circolare panoptici al mondo (sistema inventato da Jeremy Bentham) e presenta una serie di accorgimenti innovativi per l’epoca come:
un arrotondamento degli spigoli in sedili, porte e finestre, per evitare contusioni e fornire una maggiore resistenza e facilità di pulizia,
un cortile interno scoperto, affinché i pazienti potessero stare all'aperto durante il giorno, migliorare la propria salute ed evitare la trasmissione di malattie.

Il Bagno della regina Maria II (1853)
Pensato per bagni terapeutici applicati in psichiatria, considerato il migliore in Europa.

L’edificio principale
Ex casa religiosa del XVIII secolo, con l’ufficio dove il Prof. Miguel Bombarda fu assassinato alla vigilia della rivoluzione repubblicana di cui era il principale leader e organizzatore e con il Salone Nobile, ricoperto di pannelli di piastrelle barocche.

Notevoli le collezioni all’interno del Museo-Ospedale:
- 6.000 opere di Outsider Art di tutti i decenni del XX secolo, che rappresentano la più antica e grande collezione in Portogallo;
- collezione di 6.000 Fotografie, tra cui 1200 fotografie di pazienti, che vanno dalla fine del XIX secolo all'inizio del 1930, finalizzate allo studio della loro fisionomia;
- materiale clinico, arredamento ospedaliero e un archivio clinico, amministrativo e forense molto raro e completo che parte dal 1848.
27 dicembre - 2 gennaio: YOGA DEMENZIALE, TEATRO e VIDEOMAKING ed il CAPODANNO A POIS di Alcatraz
Sei giorni da trascorrere ad Alcatraz dedicandosi al relax e alla creatività!
Durante il giorno saranno proposte attività quali: watsu e rilassamento in piscina calda, arte zen, passeggiate guidate nel bosco e tai chi alle quali si affiancheranno le lezioni di Yoga Demenziale con Jacopo Fo e le lezioni di teatro e con Jacopo e Mario Pirovano. Si parlerà anche di video virali, sketch comici e quant'altro ruoti intorno alla comunicazione creativa.
Ad allietare le serate gli spettacoli di Mario Pirovano e Jacopo Fo.
E per il 31 sera... UN CAPODANNO A POIS! Cenone e a seguire musica e balli!
i corsi di alcatraz
27 dicembre/2 gennaio
CAPODANNO AD ALCATRAZ
img
27 dicembre/2 gennaio
YOGA DEMENZIALE, TEATRO E VIDEOMAKING, il Capodanno di Alcatraz
img
30 dicembre
CAMPANE ARMONICHE E WATSU
img
7 gennaio
CAMPANE ARMONICHE E WATSU
img
13/14 gennaio
CORSO DI BASIC WATSU
img
9/11 febbraio
WEEKEND DI CARNEVALE
Clicca qui per il calendario completo dei corsi di Alcatraz Prenota allo 075.9229938/11 email: info@alcatraz.it
link consigliati
Aut. Trib. di Perugia n° 634
del 21/06/1982
Direttore responsabile:
Severino Cesari
Direttore: Jacopo Fo
Anno XI
energia arcobalenoenergia arcobalenoenergia arcobaleno
Facebook
Flickr
Myspace
Twitter
Non vuoi più ricevere questa newsletter?
Clicca qui per cancellare il tuo indirizzo email
Copyright © 2011 Cacao il Quotidiano delle buone Notizie
website -www.cacaonline.it