Non riesci a visualizzare correttamente la Newsletter?
Clicca qui per la versione online.
Flickr
Cacao - il quotidiano delle buone notizie comiche
nr. 24/2018
domenica 24 giugno
DI SIMONE CANOVA, JACOPO FO, GABRIELLA CANOVA E MARIA CRISTINA DALBOSCO
C'era una volta la Rivoluzione
Il Sessantotto e i dieci anni che sconvolsero il mondo
di Jacopo Fo e Sergio Parini

La testimonianza di due protagonisti di una stagione irripetibile. Un racconto sincero, autocritico, ironico.

Jacopo Fo è stato tra i fondatori della rivista satirica “Il Male” e di “Cacao”.
Cura un blog per ilfattoquotidiano.it e fa teatro. Dal 1981 gestisce la Libera Università di Alcatraz, sulle colline sopra Perugia, dove si insegna arte, yoga demenziale, public speaking e difesa della pace e dell’ambiente.

Sergio Parini ha fatto l’organizzatore di concerti e il rocchettaro. È stato caporedattore centrale di “Donna Moderna” e ha lavorato per “Epoca”, “Linus”, “Lotta continua”, “il manifesto”, “Panorama”, Radio Popolare. Ha un bambino, Giorgio, per il quale ha scritto Le fatiche di Ercole (Gallucci).

Qui per leggere un estratto del libro che comincia così:
Noi vecchi reduci di tutte le battaglie ogni tanto ci troviamo intorno al fuoco e ci raccontiamo di quelle notti e quei giorni in cui tentammo di fare la rivoluzione in Italia. Abbiamo raccolto queste storie. Gli episodi e i personaggi qui descritti e raccontati sono puramente frutto di fantasia. Ogni riferimento a fatti o persone reali è puramente casuale. Si dice così di solito no? Ad esempio, quei due che ogni tanto compaiono nelle pagine seguenti e che si chiamano Jacopo e Sergio (a volte parla in prima persona uno, a volte l’altro, oppure tutti e due insieme, a seconda di chi ha vissuto o si è ricordato, pardon, si è inventato quel singolo fatto) è solo un caso se hanno il nostro stesso nome. Noi non c’entriamo niente, siamo falsi e bugiardi come tutti i sessantottini. Ma sì, i sessantottini, o per meglio dire quelli del Movimento, cioè quelli brutti-sporchi-cattivi che hanno messo a ferro e fuoco l’Italia per un decennio dal ’68 al ’78, i truci protagonisti degli anni di piombo (il periodo precedente i mitici anni di merda, gli Ottanta).
Quelli del Movimento per fortuna non ci sono più, o se ci sono adesso sono pentitissimi del loro passato. Quanto eravamo cattivi! Ma cattivi proprio, eh! Senza nessun’altra qualità, come oggi quasi tutti ci ricordano continuamente. Se vi interessa la verità, non leggete le prossime pagine. Quella sta sui volumi di storia scritti dai vincitori. Noi vi raccontiamo un’altra verità, quella di chi ha fatto il Sessantotto e anche il Sessantanove (e il Settanta, il Settantuno, il Settantadue…).
Continua qui

Qui per acquistarne una copia
 L’auto solare tutta italiana che attraverserà il deserto americano
L’auto solare tutta italiana che attraverserà il deserto americano
Parteciparà all’American Solar Challenge 2018 in programma a luglio in Nebraska
“Emilia 4” è il nome dell’auto solare a quattro posti tutta made in Italy che sarà molto probabilmente l’unico veicolo europeo a partecipare all’American Solar Challenge 2018 in programma a luglio nel Nebraska, dove dovrà affrontare un percorso di circa 3.460 Km , divisi in varie tappe, fra Nebraska e Oregon, a una velocità media di 60 Km orari. (...)
Continua su People For Planet
Troppi animali a predire
Dopo il gatto russo ora nello zoo di Stoccarda anche l’elefante Zella e l’orsetto Nonook sono stati sottoposti alla prova della divinazione. All’elefante sono stati fatti pescare dei palloni da una cesta, all’orsetto è stata posta la scelta tra due scatole di pesce.
Il verdetto? Contraddittorio, l’elefante dice che non sarà la Germania a vincere, l’orsetto non ha dubbi del contrario.
Ma lasciare in pace le bestie e giocare?
(Fonte: Repubblica)
L’Unione Europea mette al bando gli Edc
Gli Edc (Endocrine disrupting chemicals) sono sostanze che possono danneggiare il sistema ormonale umano provocando un po’ di danni come obesità, diabete ecc. E spesso si trovano nei detergenti per il corpo e la casa.
I più noti sono gli ftalati, il disinfettante triclosano, i parabeni usati negli smalti per unghie e in molti cosmetici.
Dopo un lungo iter dal 7 giugno scorso gli Edc sono off limits in tutti i prodotti in commercio nell’Ue: un Regolamento delegato Ue (n. 2017/2100) li ha messi del tutto al bando.
(Fonte: Ansa.it)
Una nave per le strade di Fano
Niente di strano, nell’entroterra marchigiano ci sono molte aziende navali e ogni tanto passano per i paesi per raggiungere il mare ma questa è davvero grande…
Quando si dice un trasporto eccezionale. Video
(Fonte: La Stampa)
Anniversario!
Dopo la giornata mondiale della Terra, dell’Ambiente ecc. oggi è la giornata internazionale del sushi!
Che pare, si dice, si mormora, sia originario della Cina dove il riso veniva usato duemila anni fa per conservare il pesce. Questo veniva immagazzinato avvolto nel riso cotto dove si conservava grazie alla fermentazione del cereale che provocava un aumento dell’acidità: da qui il termine sushi che vuol dire aspro-acido.
Christo e i cigni
Christo, l’artista bulgaro, ha posizionato la sua ultima creazione nel lago Serpentine a Londra. Si tratta di 7506 barili di petrolio dipinti che impilati creano The London Mastaba. La Mastaba è una tomba egizia e questa è alta 20 metri e sarà nel lago insieme ai cigni fino al 23 settembre. Poi sarà smontata, la scultura, non i cigni.
(Fonte: Ansa.it)
La protesta delle mutande
L’hanno messa in atto le dipendenti del Parlamento Britannico contro il deputato tory Christopher Chope che con il suo voto ha bloccato una legge che puniva con due anni di reclusione la pratica del Upskirting, cioè di fotografare di nascosto le donne sotto le gonne.
Per protesta le donne del Parlamento hanno appeso delle mutande femminili davanti alla porta del deputato il quale ha promesso che quando ripresenteranno la proposta di legge a luglio voterà senz’altro a favore.
Gli inglesi fotografano le donne sotto le gonne così di frequente da doverci fare una legge?!?
(Fonte: Repubblica)
Mondiali di civiltà
Mondiali di calcio. Il Senegal ha vinto contro la Polonia e già questa è una grande notizia. In più alla fine della partita allo stadio Spartak di Mosca i tifosi senegalesi hanno raccolto i loro rifiuti e lasciato i posti puliti.
#qualcunoglielotelefoniaSalvini
(Fonte: Repubblica)
I transessuali non sono più malati
Lo ha finalmente deciso l’Organizzazione Mondiale per la Sanità che ha tolto la transessualità dall’elenco delle malattie mentali inserendola nel capitolo “condizioni di salute sessuale”. Il portavoce dell’Oms ha dichiarato che "E’ ormai chiaro che non si tratti di una malattia mentale e classificarla come tale può causare una enorme stigmatizzazione per le persone transgender".
E’ scappato l’uccellino
Come ogni anno si è tenuta la corsa di cavalli e la sfilata dei cappelli al Royal Ascot, ippodromo inglese.
Si è visto come al solito di tutto ma, secondo la redazione, il più bel cappellino era quello che raffigurava una gabbia aperta e l’uccellino.
Probabilmente il tutto pesava 16 chili.
CIOP!
Si chiude un porto, si apre un portone
Refugees Welcome Italia è l’associazione che promuove l’accoglienza in famiglia dei rifugiati e negli ultimi otto giorni ha registrato un aumento di oltre l’80% delle iscrizione con circa 40 nuove famiglie pronte ad accogliere chi ne ha bisogno.
“È come se avessimo assistito ad un’esplosione della società civile. Tra le motivazioni per cui decidono di fare questo passo, molti riportano il bisogno di attivarsi in un momento di fortissima chiusura da parte del governo”, spiega Fabiana Musicco, Presidente di Refugees Welcome Italia, che oltre all’aumento delle iscrizioni ha ricevuto anche un forte incremento nella richiesta di volontariato.
#qualcunoglielotelefoniaSalvini
(Fonte: Vita.it)
L’eccellenza di Bottura
Si è confermata al primo posto nella lista The World's 50 Best Restaurants per il secondo anno l’Osteria Francescana di Massimo Bottura.
"Il mio ringraziamento va a tutta la mia squadra, ma il primo pensiero va ai Refettori, al progetto che stiamo portando avanti, alla lotta per una cucina più solidale" ha dichiarato lo chef.
E bravo Bottura!
(Fonte: Ansa.it)
Samantha dice no
Samantha è un sex robot inventato dallo scienziato spagnolo Sergi Santos e da sua moglie Maritsa Kissamitaki. Per ora è solo un prototipo ma presto entrerà in produzione al costo di circa 3600 sterline.
E fin qui tutto normale, se non fosse che Samantha ha dei sensori sottopelle che le fanno rispondere agli stimoli come una persona reale e quindi – ve la semplifichiamo – dire anche no o mostrarsi irritata.
Fateci capire, uno si compera una sexi robot perché probabilmente ha qualche difficoltà nei rapporti con le donne in carne e ossa e pure la bambola gli dice no? Ma allora, ditelo…
(Fonte: Repubblica, il Ruggito del Coniglio)
Cannada
Il primo ministro canadese Justin Trudeau ha annunciato che dal 17 ottobre i cittadini canadesi avranno accesso legale al consumo e alla coltivazione di cannabis. Il parlamento ha stabilito che ogni famiglia potrà crescere fino a 4 piante, e i consumatori avranno diritto a detenere 30 grammi di cannabis in pubblico. Il Canada è il primo paese del G7, e segue l'Uruguay nella classifica dei primi a legalizzare anche l'uso ricreativo. Non c'è due senza tre, la quarta poi vien da sé…
(Fonte: Droghe.aduc.it, segnalata da Davide Calabria, grazie!)
Catering siriano
Shaza Shaker è arrivata in Italia dalla Siria quando aveva tre anni e ha dato vita al progetto Hummustown, una cooperativa di catering a domicilio completamente affidata a rifugiati siriani. Ci lavorano 9 persone con ottimi risultati.
Qui il video che racconta la loro storia. Non guardatelo a digiuno, vi fa salivare che manco un mastino napoletano
#qualcunoglielotelefoniaSalvini
(Fonte: Repubblica)
L’Italia che ci piace
Vimodrone, Milano, un operaio 53enne della Mattei Group che costruisce compressori rischiava di perdere il posto di lavoro per troppe assenze dovute alle cure per una forma di leucemia mieloide curata tramite un trapianto di midollo. Dopo un anno e mezzo di cure l’uomo non può ancora tornare a lavorare in fabbrica e ormai i giorni di malattia retribuita sono terminati e l’unica soluzione è l’aspettativa non retribuita.
E allora è scattata la gara di solidarietà e i colleghi della fabbrica hanno rinunciato a parte delle loro ferie per aiutare il compagno. Alla fine le ore regalate sono 911 per circa 110 giorni lavorativi.
Che se l’azienda non ha un’anima ce l’hanno i lavoratori.
(Fonte: Repubblica)
Salvini presidio medico: scatena la creatività degli italiani!
Da giorni sui social network dilaga l’ironia contro Salvini perché vuole censire i Rom. Non sappiamo voi ma noi stiamo leggendo di tutto… alcune battute sono proprio veri e propri colpi di genio. Ecco quindi i 10 censimenti che Salvini sogna di fare nei prossimi 3 anni (tutti rigorosamente copiati dalla rete)

Censimento dei CD Rom
Censimento della discografia dei Nomadi
Censimento della discografia dei Neri per caso
Censimento dei vocabolari Zingarelli
Censimento dei bar che servono Negroni
Censimento dei punti neri
Censimento dei tasti neri del pianoforte
Censimento dei gatti neri
Censimento degli uomini neri delle ninna nanne
Censimento dei colorati nel bucato

Su Twitter è partito l’hashtag #Salvinischedacitutti:
“Purtroppo sono figlio di un calabrese. Però sono nato a Como, neh. Spero valga come attenuante.”
“Sono italiano. Bianco. Etero. Del nord. Da quando c'è Salvini al governo mi sto sul cazzo da solo”
“Favorevole all’eutanasia, fan della Carra’, basta?”

E poi c’è Lercio.it:
“Rimini, la Isoardi va troppo al largo col pedalò e Salvini le nega i soccorsi”
“Non sono un mostro. Salvini posta un selfie mentre accarezza un cucciolo di migrante”
i corsi di alcatraz
22/29 giugno
BootCamp di Public Speaking & Leadership Training
img
23/25 giugno
LABORATORIO DEL BOSCO
img
29 giugno/6 luglio
ALLA SCOPERTA DEL BOSCO! SETTIMANA DI VACANZA PER FAMIGLIE CON FIGLI DAI 7 AI 13 ANNI
img
30 giugno/1 luglio
CORSO DI BASIC WATSU
img
6/13 luglio
FAVOLE E GIOCHI: SETTIMANA DI VACANZA PER FAMIGLIE CON FIGLI DAI 3 AI 7 ANNI
img
4/11 agosto
GIOCHIAMO A SUONARE? SETTIMANA DI VACANZA PER FAMIGLIE CON FIGLI DI ETÀ DAI 9 AI 15 ANNI
img
11/18 agosto
FILOSOFIA SHANGHAI CON JACOPO FO E GIOCHIAMO INSIEME (GRANDE NOVITA' 2018)
img
18/25 agosto
WORKSHOP DI TEATRO con Jacopo Fo e Mario Pirovano
img
25/31 agosto
BootCamp di Public Speaking & Leadership Training
img
31 agosto/2 settembre
ALICE BASSO ad Alcatraz
img
7/9 settembre
IN CUCINA CON ANGELA
img
7/9 settembre
CORSO "LE VOCI DELL'ANIMA"
img
7/9 settembre
LABORATORIO DEL BOSCO
img
7/9 settembre
CORSO DI TAI CHI SHIATSU E STRUMENTI DEL BENESSERE
img
8/9 settembre
CORSO DI BASIC WATSU
Clicca qui per il calendario completo dei corsi di Alcatraz Prenota allo 075.9229938/11 email: info@alcatraz.it
link consigliati
Aut. Trib. di Perugia n° 634
del 21/06/1982
Direttore responsabile:
Severino Cesari
Direttore: Jacopo Fo
Anno XI
energia arcobalenoenergia arcobalenoenergia arcobaleno
Facebook
Flickr
Myspace
Twitter
Non vuoi più ricevere questa newsletter?
Clicca qui per cancellare il tuo indirizzo email
Copyright © 2011 Cacao il Quotidiano delle buone Notizie
website -www.cacaonline.it